La Tua Web Agency di fiducia tra Rimini e Cesena

Siti

Realizzazione di siti internet professionali, accattivanti e visibili sui motori di ricerca per aziende, hotel e privati.

Scopri di Più

Web Marketing

Da Google AdWords ai Social, dal Blog aziendale all’advertising, strategie di Web Marketing create ad hoc per la tua attività.

Scopri di Più

SEO-SEM

Posizionamento su Google e i principali motori di ricerca per aumentare la visibilità del tuo sito e la clientela.

Scopri di Più

Incontriamoci

Contatta un nostro esperto che saprà fornire la soluzione migliore alle tue esigenze.
Tel. 0541.1647001
Cel. 342 1849105
Mail. info@labdigitale.it

Contattaci Subito

La nostra Agenzia

Lab Digitale non è la solita Web Agency. E’ un Laboratorio di idee creative, formato da un team giovane e dinamico, pronto a rispondere alle tue esigenze in modo rapido e incisivo.
Non il classico fornitore di servizi web, bensì un partner affidabile su cui poter contare sempre, che ti guiderà passo da passo, dalla creazione del sito fino alla sua promozione, studiando insieme a te la miglior strategia di Web Marketing finalizzata al raggiungimento di obiettivi concreti.

Strategie su Misura

Siamo specializzati nella realizzazione di siti web professionali, ottimizzati per i motori di ricerca, la navigazione su mobile e user-friendly: siti per hotel, aziende, e-commerce, professionisti. Ma non solo, elaboriamo strategie SEO, Social e Web Marketing e forniamo Consulenza a 360° per il tuo business, sia nel settore turistico che aziendale.
La nostra sede è a Santarcangelo di Romagna, a metà strada tra Rimini e Cesena, ma siamo operativi in tutta la Romagna, da Forlì e Ravenna, e su tutto il territorio italiano.

 

Planning

Soluzioni personalizzate e Raggiungimento degli Obiettivi

Contattaci

Case Study e Casi di Successo

Gli ultimi casi di successo del nostro team raccontati attraverso i numeri

Facebook Lead Generation Ads: come acquisire potenziali clienti a 0,50 €

dicembre 3, 2015
Chi mi conosce o ho già letto qualche mio articolo o case study, ormai sa che negli ultimi mesi mi sono appassionato ad un nuovo potente strumento di web marketing, i Facebook Ads. Dopo aver studiato a fondo e parlato delle dinamiche di targeting (custom audience, lookalike, ecc…) e retargeting in questo webinar gratuito, oggi voglio raccontarti – come di consueto sulla base della mia esperienza professionale sul campo – come sono andati i primi test effettuati con una nuova tipologia di campagna resa disponibile da Facebook a fine settembre, i Lead Generation Ads. Ti mostrerò come creare questi annunci, le loro funzionalità e soprattutto i riscontri statistici che ho ottenuto fino ad oggi. Cosa sono (e a cosa servono) i Facebook Lead Generation Ads? I Lead Ads nascono da un’esigenza: incrementare il tasso di conversione delle campagne pubblicitarie Facebook sui dispositivi mobile. Poichè gli utenti utilizzano il Re dei Social Network perlopiù sul loro smartphone, a Palo Alto hanno pensato bene di “invogliare” gli inserzionisti ad investire ancora di più sulla piattaforma, dando vita ad una tipologia di campagna più performante su mobile. Se il tasso di engagement e i CTR degli annunci sono infatti solitamente sono più alti su mobile rispetto al desktop, per il tasso di conversione vale il discorso inverso, soprattutto quando l’utente deve uscire da Facebook per concludere l’azione desiderata (acquisto, iscrizione ad una mailing list, richiesta di contatto o preventivo). Se oggi non è più valido (in parte) l’assunto per cui all’utente non piace uscire dall’ambiente “sicuro” del social network, non dobbiamo dimenticarci di tutta una serie di altri potenziali ostacoli tra noi e l’acquisizione di un lead: i tempi di caricamento (spesso lenti) dei siti web o landing page, una user experience non ottimale sugli stessi, l’imprevisto di turno (sono sul tram e devo scendere alla fermata) e più di tutti la scarsa propensione e/o difficoltà derivanti dalla compilazione di un form su mobile. I Lead Ads risolvono tutti questi problemi. L’utente clicca sull’annuncio interessato contenente una chiara Call to Action (“Iscriviti“, “Richiedi Adesso“, ecc…), immediatamente si apre una finestra pop up all’interno di Facebook (quindi non si esce dalla piattaforma) con i dati del profilo (nome + mail) già precompilati nel form! Due click, tip tap, e abbiamo acquisito un lead. Da qui il nome delle nuove campagne che, per il loro formato, sono disponibili solo su Mobile. Il loro scopo è chiaro. Si prestano alla perfezione per qualsiasi campagna di Lead Generation, dalla popolazione di una lista newsletter, all’inserimento in un funnel di conversione. Come creare le campagne di Lead Generation su Facebook I Facebook Lead Ads si possono creare solamente attraverso il Power Editor. Seleziona l’opzione, contrassegnata come novità dal sistema, “Acquisizione di Contatti“. Come recita l’interfaccia, “crea inserzioni che aiutino le persone a compilare moduli dai propri dispositivi mobili“. Niente di più chiaro e veritiero. La creazione dei gruppi di inserzioni è uguale a quella delle altre campagne. Dovrai scegliere i tuoi target, il pubblico a cui mostrerai gli annunci (ti consiglio sempre l’utilizzo delle custom audience) e così via. Ti accorgerai di aver il posizionamento

HotelMeritime.com (#hospitality)

settembre 3, 2015
Attività Svolte: Ottimizzazione, Geolocalizzazione, SEO Copywriting, Article Marketing, Link Building +177% traffico organico not branded Il sito HotelMeritime.com ha riscontrato nel periodo Giugno/Agosto 2013 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, un incremento di traffico organico  da Google.it (escludendo il brand name) pari al 177%. (dati ufficiali di Google Analytics).

HotelFrancesca.it (#hospitality)

settembre 3, 2015
Attività Svolte: Ottimizzazione, Geolocalizzazione, SEO Copywriting, Article Marketing, Link Building + 480% visite da organico not branded Il progetto dell’Hotel Francesca è stato preso in carico nei primi mesi del 2013, registrando una vertiginosa e progressiva crescita. Il sito web ha infatti riscontrato nel periodo Gennaio/Settembre 2014 rispetto allo stesso periodo del 2012, un incremento di traffico organico da Google.it (escludendo il brand name) pari al 480%. (dati ufficiali di Google Analytics).

GiwaGiochi.it (#ecommerce)

settembre 3, 2015
Attività Svolte: SEO Copywriting, Article Marketing, Link Building, Creazione Siti Paralleli Il progetto GiwaGiochi.it è stato preso in carico nel 2012, registrando nel tempo una progressiva crescita. Il sito web ha infatti riscontrato nel periodo Gennaio/Settembre 2014 rispetto allo stesso periodo del 2011, un incremento di: + 678% visite not branded + 47% durata media a visita – 22% frequenza di rimbalzo

RoyalHotel.it (#hospitality)

settembre 3, 2015
Attività Svolte: SEO, Copywriting, Article Marketing +92% traffico organico Il sito web dell’hotel, sul quale è stata svolta un’attività SEO, ha riscontrato nel periodo Gennaio/Agosto 2015 rispetto allo stesso periodo del 2014, un incremento di:

Abcallenamento.it (#magazine)

settembre 3, 2015
Attività Svolte: SEO, Article Marketing, Recupero Penalizzazione Algoritmica Google +185% traffico organico / punte massime 22.000 visite giornaliere e 530.000 mensili Il sito preso in analisi, pur avendo molti contenuti, presentava una forte penalizzazione ad opera dell’algoritmo Google Panda (leggi il caso studio completo). Risolta la penalty, si è lavorato in ottica SEO internamente ed esternamente al sito con questi risultati:
Casi di Successo e Case Study

Maccaninodrink.com (#ecommerce)

settembre 3, 2015
Attività Svolte: SEO, Copywriting, Social, Web Marketing, Recupero Penalizzazione Algoritmica Google +247% traffico organico e +540% nuovi visitatori Il sito web presentava una penalizzazione che ne comprometteva fortemente la visibilità organica su Google. La penalizzazione è stata risolta, curando tutta la parte SEO e contenutistica. In un secondo momento è stato potenziato il posizionamento ed è stata presa in carico anche tutta la gestione del web marketing e della presenza social. L’ecommerce ha così incrementato da un anno all’altro (primi 7 mesi del 2015 vs 2014) la sua visibilità organica del 247%, aumentando le vendite e il fatturato aziendale del 42%.